Come creare un corso di formazione a distanza FAD

  • Home / Software Development / Come creare un…
Corso di formazione a distanza FAD

Come creare un corso di formazione a distanza FAD

Quando si decide di creare un corso di formazione a distanza, è necessario partire dal presupposto che un corso online è differente da un corso in aula. Questo significa innanzitutto predisporre la comunicazione e i mezzi audio e video in modalità differente rispetto alla tradizionale formazione.

Sincrono o asincrono?

Molte volte quando si parla di formazione a distanza o FAD non si pone la giusta attenzione alla modalità di fruizione del corso stesso: parliamo di lezione o corso sincrono quando si trasmette in diretta, o live streaming, la lezione, con il docente e i partecipanti al corso tutti collegati nello stesso momento; parliamo di lezione o corso asincrono quando il video è registrato e la fruizione del contenuto è ondemand, quindi il partecipante può collegaresi in qualsiasi momento per fare il corso.

La modalità sincrona è spesso scelta per i corsi di accreditamento regionale, o che prevedono l’interazione tra docente e partecipante, mentre la modalità ondemand può essere associata a corsi con certificazione automatica dell’apprendimento, ne sono un esempio i quiz a risposta multipla. E’ fondamentale pertanto scegliere una piattaforma e-learning che possa permettere di erogare corsi a distanza sia in modalità asincrona che sincrona.

Come si struttura un corso di formazione a distanza FAD?

Partiamo dalla durata: non possiamo pretendere che al video i partecipanti rimangano collegati senza distrazioni per ore e ore. Questo è il motivo per cui si suggerisce di strutturare il corso in lezioni da non più di 30 minuti, che permettono break frequenti e un assorbimento delle informazioni in modo graduale e non massivo.

corso in fad

In secondo luogo è importante creare step by step un percorso di apprendimento che permetta di acquisire gradualmente le competenze. Materiale a supporto come quiz intermedi, esercitazioni e un docente a disposizione anche per chiedere spiegazioni specifiche.

La formazione ondemand può pertanto essere portata ad un livello di interazione maggiore se diamo la possibilità ai partecipanti di porre delle domande, oppure avere accesso ad un Forum attraverso il quale interagire e sviluppare ulteriormente le proprie competenze.

Organizza il tuo corso con una scaletta divisa per argomenti e utilizza materiali diversi:

  • video
  • slide
  • articoli
  • quiz e questionari

il tutto per rendere l’apprendimento variegato e stimolante.

Le singole unità didattiche devono avere lo stesso approccio e rivolgersi al partecipante in modo omogeneo e rispettare le caratteristiche di un sistema di formazione a distanza, ne abbiamo già parlato qui, i requisiti per l’e-learning.

Ottimo, avete ora compreso come creare un corso, che tipo di modalità utilizzare e la piattaforma. Ma non è finita qui, anzi, ora inizia l’attività di promozione e comunicazione per portare nuovi potenziali clienti ad acquistare il vostro corso.

E’ fondamentale pertanto pianificare un’attività di comunicazione e marketing sui social e sui motori di ricerca per raggiungere il proprio target e convincerlo a scegliere voi. Sviluppate il vostro piano marketing valutando attività a pagamento (ppc, branding, sponsorizzazioni) e attività organiche di posizionamento SEO e branding reputation.

I vostri corsi, pur fantastici e unici, non si venderanno da soli.

Se avete bisogno di qualche consiglio o conoscere da vicino questi strumenti, non esitate a contattarci.